Modello di reddito degli spazi di coworking: Tutto ciò che dovete sapere thumbnail picture
  07 Apr 2024
 298 views

Migliora la gestione, il funzionamento e le entrate della tua proprietà con il sistema di gestione della proprietà di Booking Ninjas

Prenota un incontro
Article

Modello di reddito degli spazi di coworking: Tutto ciò che dovete sapere


Modello di Reddito per Spazi di Coworking

Vi ritrovate a chiedervi in cosa consiste un buon modello di reddito per gli spazi di coworking?

Molte persone pensano che stia tutto in un buon modello di tariffazione per gli spazi di coworking o nel piano aziendale per gli spazi di coworking.

Tuttavia le start-up e i proprietari di immobili hanno bisogno di un modello di reddito standard per usare al meglio le entrate generate.

Un modello di reddito è l’approccio primario per generare delle entrate. In genere i modelli di reddito comprendono cose come i prodotti o i servizi che la compagnia intende offrire, i mercati a cui si rivolge e i costi prospettati.

Un modello di reddito è anche conosciuto come modello d’impresa. I prezzi e le spese sono i due elementi principali.

1. Cos’è uno spazio di coworking?

Probabilmente avete molti dubbi su cosa sia uno spazio di coworking, come funziona uno spazio di coworking e come esso possa generare delle entrate.

Essenzialmente gli spazi di coworking sono postazioni di lavoro condivise. Forniscono spazio d’ufficio a persone che vogliono lasciare la solitudine di un ufficio in casa o in un locale.

Lo spazio di coworking, contrariamente alla percezione comune, è un settore che è in contrasto con l’ambiente dell’ufficio convenzionale.

E’ anche differente per quanto riguarda le norme su come funziona e come genera entrate.

2. Come generano delle entrate gli spazi di coworking?

2.1 Affitto

L’affitto, come modo in cui generare entrate, può essere visto da due angolazioni diverse.

  • Investire in una infrastruttura con uffici ed affittarli. Uno spazio di coworking, come ogni altro posto di lavoro, ha una quantità di aree di lavoro che si affittano a singoli o gruppi.

La fonte principale di guadagno per la maggior parte degli spazi di coworking è l’affitto di postazioni di lavoro. Oltre a postazioni di lavoro singole, molti spazi di coworking affittano anche postazioni ed aree di lavoro condivise.

Molti di essi offrono anche un'opzione di prezzo flessibile, in cui i clienti possono scegliere tra una serie di opzioni personalizzabili.

  • Investire in uno spazio di lavoro più ampio e affittarlo.

Numerosi spazi di coworking che dispongono di sale aperte e sale conferenze affittano queste strutture per ospitare eventi come riunioni, conferenze e sessioni di formazione, tra le altre cose.

Offrono un costo ridotto rispetto a molte altre opzioni che richiedono molte risorse e dispongono anche di strutture sufficienti per organizzare questi eventi.

2.2 Affitto virtuale

Molti spazi di coworking forniscono uffici virtuali come servizio. Mentre il personale lavora da casa, un ufficio virtuale è un indirizzo di lavoro professionale che un'azienda può utilizzare per la pubblicità, la posta e le consegne.

I proprietari di aziende o i creativi che desiderano lavorare da casa ma hanno bisogno di una sede professionale designata per il loro marchio possono trarre vantaggio dall'affitto virtuale.

2.4 Collaborazioni e Investimenti

La connettività e la comunicazione sono al centro del coworking. Gestire uno spazio di coworking vi permette di fare rete con diverse aziende e investitori locali.

Questo potrebbe aiutarvi a migliorare gli standard dei vostri servizi e dei piani di adesione, oltre che la vostra stessa azienda.

Una buona collaborazione e un buon investimento portano valore ai vostri membri, aumentano le entrate e producono nuovi contatti. Nella maggior parte dei casi, le collaborazioni si rivelano anche strategie a basso costo, consentendo di aumentare le entrate.

Invece di avere un fast food nel vostro spazio di coworking e dedicare una parte delle vostre entrate all'allestimento e alla manutenzione, potreste collaborare con un fast food nelle vicinanze e fargli fornire e promuovere i suoi pasti, snack, rinfreschi e altri articoli.

In questo modo non solo si creano occasioni di socializzazione e si offre un'ulteriore attrattiva ai clienti, ma proponendo offerte e sconti a chi utilizza la vostra struttura, anche l'attività si espande, rendendola una situazione vantaggiosa per tutti.

Iscrizioni e abbonamenti

Ogni nuova promozione di un prodotto offre caratteristiche e funzionalità che possono essere ottenute pagando una quota a un certo punto.

L'abbonamento vip o l'iscrizione premium è un costo una tantum che consente di accedere a strutture premium.

Di solito si paga una volta all'anno. Questo metodo di guadagno assicura anche la fedeltà dei clienti.

Cose da tenere in considerazione quando si costruisce un modello di reddito per uno spazio di coworking

Redditi di mercato

Quali redditi di mercato avete? Forse dalle iscrizioni? Guadagnate con l'affitto degli spazi?

Le iscrizioni e l'affitto degli spazi sono considerate le due fonti di reddito più importanti nel coworking.

Potreste avere un piano aziendale che si basa principalmente sulla generazione di entrate dai soci, quindi una parte maggiore delle vostre spese potrebbe essere destinata al miglioramento dell'esperienza dei soci, al miglioramento delle strutture e così via.

In alternativa, potreste scegliere di dare priorità a quest'ultimo aspetto, o eventualmente a entrambi. Il targeting dei vostri contatti ha una funzione importante nella generazione di entrate.

Pubblico di riferimento

La redditività è influenzata anche dalla comunità da cui si prevede di ottenere una percentuale significativa di entrate.

Creativi e freelance, professionisti che lavorano da casa, imprenditori e team aziendali sono tra i molti gruppi che utilizzano gli spazi di coworking.

Di solito c'è più di un nucleo demografico nell'ambito del coworking, ma anche questo dipende interamente dalla visione e dalle ambizioni della vostra azienda.

Soddisfare i desideri unici del vostro pubblico di riferimento ha un'influenza significativa sulle entrate che genererete da loro.

Cliccate qui per saperne di più sugli spazi di coworking.

I costi

Quanta parte delle vostre entrate viene destinata a far funzionare il modello di reddito dello spazio di coworking? Dopo tutti questi costi, quanto denaro vi rimane?

Affrontare ognuna di queste domande vi aiuterà a valutare la direzione dello sviluppo della vostra struttura e i vostri potenziali profitti.

I costi di avviamento, le spese di manutenzione, gli stipendi dei dipendenti e altre spese sono tutti elementi da considerare. Quanto vi rimane dopo tutto questo?

Quindi, prima di scegliere il modello di reddito di uno spazio di coworking, assicuratevi che sia utile alla vostra attività.

Modello di tariffazione degli spazi di coworking

Il modello di tariffazione degli spazi di coworking ha continuato a cambiare negli ultimi anni. La pandemia del 2020 ha avuto un'ulteriore influenza sui prezzi. Alcune aziende possono offrire sconti in cambio di fedeltà.

Man mano che le aziende riducono il personale e adottano pratiche di lavoro flessibili con un numero minore di collaboratori sul posto di lavoro, è evidente che emergerà un modello di riduzione degli spazi per uffici.

Per quanto riguarda il modello di tariffazione degli spazi di coworking, ci sono alcune cose da tenere in considerazione per aiutare il vostro modello di reddito. Quando si confrontano le spese, è fondamentale valutare in cosa consistono, perché i vari luoghi hanno caratteristiche diverse, il che potrebbe essere difficile.

Le seguenti voci sono solitamente incluse nella tariffa base della maggior parte degli spazi:

  • Accesso a Internet.
  • Stampa, fotocopiatrice, laminazione, scansione e così via.
  • Semplici servizi di reception.
  • Messa a disposizione di cibi, bevande e rinfreschi come caffè, tè e snack nell'area cucina.

Ci sono diversi extra inclusi e alternativi che riguardano le caratteristiche aggiuntive quando si considera la tabella dei costi dello spazio di coworking.

A causa della diversità, non c'è un modo definito di creare il modello di tariffazione del vostro spazio di coworking, un ufficio privato sul lato sud potrebbe essere molto più economico di un ufficio condiviso sul lato nord.

Tuttavia, vi consigliamo di fare molte ricerche e di analizzare strategicamente il vostro modello di spazio di coworking.

Piano aziendale di uno spazio di coworking

Per redigere un eccellente modello di reddito dello spazio di coworking, è necessario un piano aziendale dello spazio di coworking ben costruito. Ecco alcuni consigli importanti per crearne uno.

1. Trovare ciò che funziona per voi

In questa parte non ci concentriamo sull'importanza di trovare il giusto equilibrio culturale per il vostro locale.

Parliamo invece dell'importanza di acquistare una sede di dimensioni adeguate, in grado di accogliere comodamente tutti i membri della comunità e di permettere a voi di prosperare come proprietari.

Uno spazio di lavoro di 1.500-3.000 metri quadrati è probabilmente troppo piccolo e non consente di coprire i costi di affitto, mutuo, gestione e personale.

Al contrario, uno spazio più grande di 5.000 metri quadrati con un alto tasso di occupazione dovrebbe generare maggiori entrate.

I piccoli spazi di coworking con 70-80 posti a sedere e gli spazi più grandi con un numero maggiore di posti a sedere sono ideali per recuperare i costi operativi e non solo.

2. Obiettivi chiari

Il vostro spazio di coworking deve avere obiettivi chiari. A meno che non vogliate che una marea di persone a caso venga a lavorare nella vostra struttura senza uno scopo apparente, e questo se la fortuna vi assiste.

Gli spazi di coworking perfetti hanno valori fondamentali in cui ogni membro della comunità può identificarsi. Indipendentemente dall'idea di spazio di coworking, conoscere il "perché" è un buon punto di partenza.

Man mano che la vostra attività di spazio di coworking crescerà, dovrete apportare modifiche al vostro approccio, ma avere una visione chiara garantisce che tali modifiche siano ben intenzionate, anziché spingervi in due direzioni diverse.

3. È tutta una questione di location!

Potreste essere convinti da un affitto conveniente per un determinato immobile, ma prima di firmare, chiedetevi perché è un tale affare.

Qual è la posizione dello stabile? Cercate altrove. Potrebbe trovarsi in una zona in cui i vostri potenziali clienti potrebbero avere difficoltà ad arrivare sul posto, nonostante il prezzo allettante.

In uno spazio di coworking è più probabile riempire le postazioni di lavoro se si trova in una posizione centrale. Per prosperare, avrete bisogno di un tasso di occupazione di almeno circa l'80%, che non funzionerà se la vostra struttura si trova in una zona remota o rurale.

4. Scoprire cosa sta succedendo nel settore

Scoprite quanto sta progredendo il settore del coworking nella vostra zona e in altri luoghi vicini.

Comunicate con gli altri gestori di spazi di coworking della zona per vedere che tipo di statistiche e prospettive possono fornire.

In alternativa, pubblicate le vostre domande sui forum di coworking sui social media. Infine, esistono sondaggi con dati importanti sulla crescita del coworking che forniranno senza dubbio consigli preziosi.

5. Conoscere il pubblico di riferimento

Che tipo di clienti state cercando e che tipo di spazio di coworking preferiscono?

Ad esempio, alcuni spazi di coworking offrono ai clienti spazi d'élite a prezzi accessibili per soddisfare le grandi aziende, mentre altri si concentrano su gruppi più piccoli.

I costi, la promozione, le strutture e l'ubicazione saranno più semplici da organizzare se sarete più espliciti sulla vostra tipologia di clientela di riferimento.

6. Budget, capitale e piani finanziari

Uno degli elementi più importanti per l'avvio di uno spazio di coworking è la creazione di un piano finanziario. Ecco alcuni elementi per iniziare.

In primo luogo, avrete bisogno di denaro (ovviamente), ma le cose da tenere in considerazione sono: per cosa verrà speso il denaro, quando ci si aspetta un profitto, le potenziali entrate mensili totali, le possibili battute d'arresto e, naturalmente, il piano di uscita.

Decodificare queste strategie non è esattamente facile. Tuttavia, dovreste basare la vostra strategia su stime ragionevoli ottenute da dati e ricerche.

Se volete attirare investitori e partner, dovrete avere un piano finanziario solido.

7. Creare uno schema di tariffazione equilibrato

Se fate pagare troppo per ogni postazione, vi ritroverete con una sede deserta che non durerà a lungo.

Se invece si applica un prezzo troppo basso, è difficile ottenere un profitto, indipendentemente dal numero di clienti che occupano il vostro spazio di coworking, e se si applica un prezzo troppo basso, i potenziali membri penseranno che la vostra offerta sia troppo economica per essere standard.

Con razionalità, fate pagare quanto valgono i vostri servizi e questa è la vostra migliore opportunità.

Se offrite servizi eccezionali, i membri della comunità pagheranno volentieri un prezzo più alto, soprattutto se i vantaggi superano i costi, come l'aumento dei guadagni e della produttività.

8. Create il vostro team ideale

Sicuramente possedere un'azienda significa fare il più possibile da soli, e questa strategia riduce le spese di gestione.

Poiché la maggior parte delle persone non è esperta in molti settori, è probabile che abbiate bisogno di uno staff affidabile ed efficiente per trasformare il vostro spazio di coworking in un propulsore di guadagni.

Gli spazi di coworking, nel loro complesso, hanno bisogno di competenze nel software di coworking, di un manager operativo e di un esperto di marketing.

Se siete esperti in uno di questi settori, fatelo da soli, ma create un team o assumete dei freelance per aiutarvi in alcuni aspetti.

Infine, pensate a potenziali partner, investitori e altri dipendenti che possano aiutarvi a migliorare la qualità e lo sviluppo generale del vostro spazio di coworking.

9. Creare una strategia di marketing per gli spazi di coworking

Il vostro spazio di coworking è sia un'azienda che un ambiente in cui persone eccezionalmente motivate possono realizzare, innovare e prosperare.

Quando si tratta di vendere la vostra azienda al mercato di riferimento, un eccellente piano di marketing per il coworking è essenziale, proprio come per qualsiasi altro prodotto.

È possibile inserire annunci pubblicitari in giornali locali o pubblicazioni di nicchia adatte al proprio pubblico di riferimento, in base al proprio budget.

Inoltre, nella nuova era, un sito web ben progettato e un'impronta attiva sui social media sono requisiti di pubblicità e marketing.

I consumatori si fidano più del "passaparola" che della pubblicità tradizionale, quindi la promozione del marchio da parte degli attuali utenti della vostra azienda è incredibilmente vantaggiosa.

Di conseguenza, è una buona idea premiare i membri che suggeriscono ad altri il vostro spazio di coworking.

Inoltre, dovreste prendere in considerazione la possibilità di allestire una postazione alle fiere commerciali, dove potrete distribuire una serie di materiali promozionali agli astanti.

Ricordate che qualsiasi cosa facciate, concentratevi sempre sul vostro messaggio principale, in modo che ogni vostra strategia di marketing abbia un obiettivo semplificato.

10. Concentrarsi su una certa nicchia

Se non avete una nicchia, il vostro coworking sarà troppo generalizzato, rendendo molto più difficile l'elaborazione di una solida strategia commerciale.

Trovare la vostra specificità richiede uno studio approfondito per determinare cosa differenzierà la vostra società di coworking dalle altre presenti sul mercato. Se i vostri rivali si rivolgono troppo a un tipo di clienti, dovrete concentrare i vostri sforzi sulle persone che loro trascurano.

Esaminate ciò che fanno gli altri e identificate la categoria di mercato redditizia che le altre comunità non hanno ancora toccato con le loro offerte.

5. Uscite di denaro frequenti nel settore del coworking

Per ottenere un modello di reddito di qualità nello spazio di coworking, è fondamentale riconoscere le perdite più tipiche di questa attività, determinando al contempo i modi per aumentare i guadagni.

Questi elementi vi aiutano a presentare una visione più chiara, in modo da consentire alla vostra strategia aziendale di ridurre al minimo le perdite.

Di seguito sono riportate alcune delle uscite di denaro più tipiche degli spazi di coworking:

  • L'affitto dello spazio da parte del proprietario dell'immobile rappresenta una parte significativa delle perdite.
  • Anche le spese di gestione sono state identificate come fonte di uscite .
  • La pubblicità e il marketing rappresentano un costo significativo.
  • Stipendi e benefit del personale
  • Costi di manutenzione
  • Installazione di attrezzature

5.1 Punti fondamentali

È fondamentale utilizzare alcune basi fondamentali per valutare i migliori modelli di reddito degli spazi di coworking mentre si sviluppa il proprio.

Questo perché per creare qualcosa di grande, è necessario considerare qualcosa di grande.

Tre criteri possono essere utilizzati per identificare uno spazio di coworking con un modello di reddito redditizio: posizione, innovazione e comunità.

L'obiettivo principale degli spazi di coworking è quello di creare una comunità in cui freelance e lavoratori di varie aziende possano riunirsi e collaborare.

La massimizzazione dei profitti non è mai stata lo scopo principale degli spazi di coworking.

Tuttavia, aspettarsi che gli spazi di coworking funzionino in perdita non è realistico. Uno spazio di coworking redditizio è quello in cui tutti sono super soddisfatti: i membri, il personale e, naturalmente, se stessi.

Per dirla in altro modo, un modello di entrate redditizie nello spazio di coworking può anche indicare che siete riusciti a creare la comunità a cui gli spazi di coworking aspirano.

Un adeguato software di gestione dei coworking può aiutarvi a gestire diversi modelli di entrate per migliorare l'efficienza delle vostre entrate e delle operazioni. Booking Ninjas fornisce un software per spazi di coworking all-in-one per gestire gli affitti degli spazi condivisi, i posti liberi e le operazioni quotidiane. Fissate un incontro per saperne di più!

Migliora la gestione, il funzionamento e le entrate della tua proprietà con il sistema di gestione della proprietà di Booking Ninjas

Prenota un incontro

WhatsApp Us

WhatsApp Us